Parigi, è una vera guerra!

I cosiddetti corpi intermedi stanno dando da quasi due mesi l’ennesima dimostrazione di non avere la capacità di contribuire a modernizzare il Paese e la società. Preferiscono sempre difendere indifendibili status quo Ancora proteste in Francia. Un gruppetto di manifestanti venerdì sera ha

Legge elettorale: non si può cambiare ogni due anni

Dopo la decisione della Corte Costituzionale, il dibattito non centra l’obiettivo: un Paese civile non può cambiare le regole del gioco prima di ogni match Il referendum per l’abolizione della quota proporzionale dell’attuale sistema di voto, il cosiddetto “Rosatellum”, non si terrà. La Corte

Muore il Sultano, quello vero

L’anziano Sultano dell’Oman ha garantito al suo Paese sviluppo e rilevanza nella regione. Riuscirà il suo successore a proseguire la sua azione? È morto nella notte di sabato, all’età di 79 anni, il Sultano dell’Oman, Qaboos bin Said al-Said, alla guida del Paese dal 1970. Durante

Mario Draghi, un gigante!

In questi otto anni difficilissimi, nei quali la governance Ue ha segnato uno stallo, il Presidente della Bce è stato la stella polare per tutta l’Europa A gennaio, tradizionalmente, la copertina di eastwest è scelta dai nostri lettori, ai quali chiediamo di individuare il protagonista

Omicidio Suleimani, mondo più insicuro

La domanda non è perché (e se) Suleimani doveva essere eliminato. Ma soprattutto perché mai gli Usa hanno chiuso senza motivo il processo di apertura di Teheran al mondo, da loro stessi avviato Decine di migliaia di persone vestite a lutto hanno riempito ieri le strade

Buon compleanno Greta!

Protagonista del dibattito mondiale sui cambiamenti climatici, l’attivista svedese Greta Thunberg compie 17 anni oggi Eastwest esce il 3 Gennaio, il giorno del compleanno di Greta Thunberg, la giovanissima attivista svedese alla quale abbiamo dedicato la copertina della nostra rivista.

Mediterraneo: civiltà secolare, fallimento oggi, speranza domani

L’Europa ha bisogno del Mediterraneo e il Mediterraneo di una leadership europea, che passa da un rapporto intelligente con attori chiave come Cina, Iran e Turchia Il filosofo francese Paul Valéry definiva il Mediterraneo “una macchina per produrre civiltà”. Nel novembre del 1933 durante una

Islam, prove di unità

A Kuala Lumpur, i principali Paesi musulmani provano a ricompattarsi sotto la leadership turca e iraniana Si sono dati appuntamento la scorsa settimana a Kuala Lumpur i leader dei più importanti Paesi a maggioranza musulmana del mondo. A presiedere il summit, finito ieri, il Primo Ministro

La finanziaria del lavoro e del Patto Verde

Come sempre, decine di micro-provvedimenti. Da decenni, le leggi finanziarie non incidono più nella vita dei cittadini in modo significativo. Questa si caratterizza comunque per la riduzione del cuneo fiscale e il Green New Deal Dopo settimane turbolente (non ricordo a mia memoria mai un iter

Scozzesi e Irlandesi: bye bye London

La vittoria di BoJo dà finalmente certezza sull’uscita dell’Uk dall’Europa. E segna probabilmente anche la fine del Regno Unito “Il popolo scozzese ha parlato, è tempo che decida il proprio futuro.” Con queste parole, la premier scozzese Nicola Sturgeon ha commentato la vittoria