Voto a Hong Kong

Le elezioni amministrative, tradizionalmente snobbate dai cittadini di Hong Kong, sono diventate un importantissimo test sulla governance cinese Affluenza record alle urne ieri a Hong Kong, dove hanno votato per le elezioni per i consigli distrettuali quasi tre milioni di cittadini, il 71,2%

Anche la Louisiana abbandona Trump

Chi dice che Trump rivincerà certamente le presidenziali? In Louisiana, non sembrano d’accordo… Anche la Louisiana sceglie un governatore democratico, una vera batosta per il Presidente americano Donald Trump, che per il candidato repubblicano Eddie Rispone si era molto speso nelle scorse

Guerre di religione in India

La Corte Suprema interviene in una diatriba che aveva già causato duemila morti Con un verdetto molto atteso, sabato scorso la Corte Suprema indiana ha deciso che il terreno su cui sorgeva la moschea Babri di Ayodhya, distrutta da una folla di estremisti hindu nel 1992, sarà concessa a una

30 anni dalla caduta del Muro

Dopo il grande successo dei sistemi democratici, oggi ne viviamo una profonda crisi. Ne usciremo? E quando? A Natale del 1989, io e il mio compagno di avventure da sempre, oggi neo Ambasciatore italiano in India, picconavano con emozione il Muro a Berlino, avendo compreso pienamente che ci

Il suicidio di Salvini

Il leader della Lega, che viaggiava verso il 40% dei consensi, scivola sulla sua presunzione e sul suo provincialismo e, pur con il sussulto umbro, comincia una lenta e inesorabile discesa   Questo articolo è pubblicato anche sul numero di novembre/dicembre della rivista di geopolitica

Trump sotto inchiesta

Se i Democratici si sono decisi ad attivare la procedura di impeachment, è perché sperano di riaprire un dibattito sano sul superamento del sovranismo trumpista Giovedì scorso, la Camera del Congresso americano ha approvato le regole e il calendario per l’apertura

L’ultima guerra di Erdogan

L’improvviso, ma non inatteso, intervento militare turco in Siria ha finalmente scatenato lo sconcerto dell’opinione pubblica mondiale. Cosa è cambiato rispetto al passato? L’ultimo sconfinamento dell’esercito turco in territorio curdo (il terzo in tre anni, tra Iraq e Siria)