Islam, prove di unità

A Kuala Lumpur, i principali Paesi musulmani provano a ricompattarsi sotto la leadership turca e iraniana Si sono dati appuntamento la scorsa settimana a Kuala Lumpur i leader dei più importanti Paesi a maggioranza musulmana del mondo. A presiedere il summit, finito ieri, il Primo Ministro

La finanziaria del lavoro e del Patto Verde

Come sempre, decine di micro-provvedimenti. Da decenni, le leggi finanziarie non incidono più nella vita dei cittadini in modo significativo. Questa si caratterizza comunque per la riduzione del cuneo fiscale e il Green New Deal Dopo settimane turbolente (non ricordo a mia memoria mai un iter

Scozzesi e Irlandesi: bye bye London

La vittoria di BoJo dà finalmente certezza sull’uscita dell’Uk dall’Europa. E segna probabilmente anche la fine del Regno Unito “Il popolo scozzese ha parlato, è tempo che decida il proprio futuro.” Con queste parole, la premier scozzese Nicola Sturgeon ha commentato la vittoria

Il Papa in Cina

Si avviano colloqui serrati tra Santa Sede e Pechino per programmare una storica visita di Bergoglio in Cina “Papa, la Cina ti aspetta!” Erano moltissimi i pellegrini cinesi giunti in Thailandia per incontrare Papa Bergoglio nel suo recente viaggio apostolico. Tra i 18mila fedeli

Impeachment: Nancy Pelosi attacca

Le audizioni alla Camera friggono il consenso del Presidente Trump, ma non porteranno alle dimissioni di Donald La leader dei Democratici al Congresso americano Nancy Pelosi, con un discorso di sei minuti tenuto giovedì scorso a Capitol Hill, ha chiesto alla Commissione Affari giudiziari di

Fondo salva-Stati pomo della discordia

Si litiga dentro e fuori della maggioranza su un tema che nessuno sembra aver ben compreso. Ma un fondo di garanzia è fondamentale per evitare un rischio Grecia 2 Governo ancora spaccato sul Mes, la notte non ha portato consiglio. Il lungo vertice della serata di ieri, voluto da Luigi Di Maio,

Riad-Doha, prove di pace

Contatti ad alto livello ripropongono un dialogo interrotto da quasi tre anni Dopo oltre due anni dal boicottaggio scatenato da Arabia Saudita, Emirati, Egitto e Bahrein contro il Qatar, si segnalano dei primi, importanti segnali di disgelo. Il Ministro degli Esteri del Qatar, lo sceicco